Turboinduction

La cottura a induzione

Il principio di funzionamento della cottura a induzione si basa sulla creazione di un campo elettromagnetico sulla piastra di cottura che agisce direttamente sul fondo della pentola, che si riscalda. Affinché questo succeda è necessario che:

– Sotto il piano di appoggio, generalmente in vetro ceramica, ci sia un generatore elettronico che converte la corrente da ordinaria in alta frequenza e che alimenta delle bobine a spirale

– La pentola abbia il fondo costituito da materiali adatti ad accogliere onde magnetiche, quali acciaio inox ferritico e inox 18/10, ferro, ghisa.

A questo punto, quando l’unità di cottura viene appoggiata sulla piastra a induzione con l’interruttore acceso, si crea un contatto che sotto l’azione del campo magnetico
indotto dalle bobine, induce delle correnti circolari che, secondo la legge di Foucault, provocano un riscaldamento immediato della base del recipiente mentre la piastra
rimane fredda, riscaldandosi solo in seguito indirettamente.

Il nostro rivoluzionario procedimento

Le esigenze della società moderna, sempre più proiettata verso il futuro e quindi verso prodotti tecnologicamente innovativi e capaci di garantire risparmio energetico
a parità di efficienza, hanno portato la nostra azienda a migliorare il concetto di cottura a induzione. Importanti studi ed investimenti in tecnologia, ci hanno condotti all’elaborazione di un procedimento estremamente innovativo.

L’introduzione nel fondo di un particolare motivo ad intagli, oltre a permettere un’ immediata individuazione estetica, ha una sua specifica funzione. E’ infatti tecnicamente dimostrato che l’esecuzione di alcuni “sbarramenti” creati dalle porzioni di acciaio inox che affiorano dagli intagli sul fondo della pentola, respingendo le molecole quando le stesse si avvicinano, favorisce un maggiore movimento energetico, aumentando il rendimento del campo elettromagnetico e
accrescendo di conseguenza la potenza calorica del fondo in questione, rispetto anche a tutte le altre pentole per la cottura ad induzione generalmente in uso.

Altro elemento distintivo del nostro speciale fondo è che le porzioni di materiale che emergono dagli intagli sul disco di materiale magnetizzabile sono sempre rivestiti
con il prestigioso acciaio AISI 304.

I principali vantaggi di ciò consistono nella preservazione dei fondi dalla corrosione e dall’alterazione del loro aspetto estetico, così come nel garantire una perfetta
planarità e aderenza
del fondo alla superficie della piastra, con gli immaginabili vantaggi dal punto di vista della rapidità e del risparmio energetico.

Il tutto senza rinunciare alla possibilità di cucinare con un ottimo rendimento su qualsiasi altra fonte di riscaldamento (gas, alogena, elettrica, vetroceramica).

100% made in italy
×